ATTIVITA’

2012

Raccolta e riordino del materiale documentale (manifesti, verbali, archivio…) della Federazione Provinciale del PCI PDS DS. Incaricato un archivista ad iniziare questo delicato lavoro.

2013

Raccolta e riordino del materiale documentale (manifesti, verbali, archivio…) della Federazione Provinciale del PCI PDS DS e di alcune realtà locali.

2014

Raccolta e riordino del materiale documentale (manifesti, verbali, archivio…) della Federazione Provinciale del PCI PDS DS e di alcune realtà locali.

(20.11.2014) LA PRIMA INIZIATIVA PUBBLICA: presentazione del libro di Chiara Valentini “Enrico Berlinguer” con Gianni Cuperlo e Gianluca Trabucco.

2015

A gennaio 2015 la Fondazione ha pubblicato con Marsilio Editori il libro “La modernizzazione del Veneto. Federalismo, regolazione dello sviluppo e infrastrutture nella riflessione e nella proposta politica di Valter Vanni” frutto di una ricerca storico-politica di Gianluca Trabucco con prefazione di Pier Luigi Bersani a cui sono seguite 11 incontri di presentazione a Venezia e nel Veneto.

Notte Rossa 2015

Dodici associazioni coinvolte. 6 presentazioni di libri, 2 letture e racconti sulla resistenza, 2 momenti musicali pubblici, 3 cene, un pranzo, 2 mostre di quadri e fotografie, in bicicletta per le Case del Popolo di Mira, la presentazione a Mestre della rivista politica “Pandora”

2016

(15.4.2016) Convegno 1946 – 2016, 70 anni dalla #Repubblica, 70 anni dal #votoalledonne“ con Livia TURCO, Presidente della Fondazione Nilde Iotti, Flavia PICCOLI NARDELLI, presidente della Commissione Cultura della Camera dei Deputati, il prof. Marco ALMAGISTI e il contributo musicale di Angela Milanese, Paolo Vianello, Maurizio Nizzetto. PRESENTAZIONI LIBRI (11.2.2016) “La modernizzazione del Veneto. Federalismo, regolazione dello sviluppo e infrastrutture nella riflessione e nella proposta politica di Valter Vanni” di Gianluca Trabucco, (25.5.2016) “Una democrazia possibile. Politica e territorio nell’Italia contemporanea” del prof. Marco Almagisti, (13.12.2016) “La grande Venezia nel secolo breve”di Carlo Rubini (18.11.2016) incontro a Favaro Veneto con le Fondazioni democratiche del Veneto e Ugo Sposetti presidente dell’associazione Enrico Berlinguer

(7-15 ottobre 2016) Notte Rossa 2016

9 associazioni coinvolte, 5 presentazione di libri, 1 mostra/concorso di pittura sul tema “donne democrazia costituzione” con 38 opere presentate, una incontrocon 240 studenti per i 70 anni del voto alle donne, 2 incontri di letture sulla “Resistenza, 1 proiezione di immagini sui muri dell’Arsenale a Venezia, 2 proiezioni di film. (ospiti: Luciano Ferraro, Vindice Lecis, Giacomo Bottos, Cesare De Michelis, Enrico Rossi, Massimo Cirri, Alberta Basaglia, Niccolò Groja, Alessandro Naccarato, Maurizio Dianese, Vannino Chiti, don Marco De Rossi, Michele Carpinetti, Sergio Staino)

2017

La sede della Fondazione si sposta da via Cecchini 5 a via Torino 11/C sempre a Mestre.

(19.5.2017) Convegno sull’art.9 della Costituzione con il Ministro Valeria Fedeli, Francesca Chiavacci presidente Nazionale dell’ARCI, la prof.ssa Gabriella Belli Direttrice della Fondazione Musei Civici di Venezia e il prof. Amerigo Restucci rettore IUAV (22.6.2017) CONVEGNO a Venezia con la Presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini intervistata da Roberto Reale SI LEGGE DA SINISTRA: 6 incontri pubblici con autori sul tema del lavoro 10-23-30.11.2017, 16-21.12.2017. Ospiti: Rosa Fioravante, Guido Moltedo, Michela Marzano, Claudia Fornasier, Leonardo Bianchi, Mauro Lorenzon, Luciano Ferraro, Marta Fana, Francesca Coin

(3-22 ottobre 2017) Notte Rossa 2017

10 associazioni coinvolte, 16 momenti di incontro pubblico, 3 presentazione di libri una mattinata con 120 studenti a Dolo per parlare di legalità, 2 incontri di letture sulla “Resistenza” italiana, 1 pomeriggio di animazione per bambini famiglie e giovani, 2 proiezioni di film, 4 cene e 1 pranzo (ospiti: Giacomo Gambaro, Emanuele Fiano, Delia Murer, Fiammetta Cuppellaro, Serena D’Arbela, Maria Teresa Sega, Danilo Toccane, Davide Vecchiato, Francesco Trotta, Margherita Salzer)

2018

(20.4.2018) Lectio Magistralis Con il professor Franco Gallo, presidente emerito della Corte Costituzionale e presidente dell’Istituto Enciclopedia Italiana Treccani “Tutela dei diritti fondamentali nell’economia globalizzata: l’uguaglianza, la cittadinanza e la partecipazione” (4-5-6.6.2018) INCONTRI CON LA STORIA Assieme alla Municipalità di Chirignago-Cipressina-Zelarino la Fondazione ha organizzato tre momenti di riflessione e approfondimento sulla storia del‘900. 1918, 1938 e 1978 sono stati gli anni simbolo scelti con la cortese complicità di tre docenti universitari: Migue GOTOR dell’Università di Torino, Simon Levis Sullam dell’Università di Venezia e Giulia Albanese dell’Università di Padova

(27 settembre – 29 ottobre 2018) Notte Rossa 2018

12 associazioni coinvolte, 18 momenti di incontro pubblico, 5 presentazione di libri 1 lezione sul pensiero di Antonio Gramsci. 1 camminata di solidarietà e a sostegno di progetti di accoglienza, 1 proiezione di film, 2 competizioni sportive, 3 cene e 1 pranzo, 1 convegno di presentazione della borsa di studio (Ospiti: con Andrea Caracausi, Laura Cerasi, Marco Fincardi, Ugo Sposetti, Lia Finzi, Isabella Albano, Paolo Navarro Dina, Vindice Lecis, Giorgio Cecchetti, Giacomo Gambaro, Antonio Calò, Alessia Mancuso, Daniele Bisson, Giovanni Litt, Serena D’Arbela, Sandra Savogin, Giovanni Levi, Massimo Zennaro, Gualtiero Bertelli, Massimo D’Alena, Pino Musolino, Daniele Ferrazza, Teresa Bellanova, Andrea Ferrazzi, Livia Turco, Delia Murer)

2019

(gennaio 2019) incaricato un ricercatore storico sulla nascita del PCdI a Venezia nel 1921. lavoro da presentare all’inizio del 2021. (11.3.2019) Inaugurazione SEDE della Fondazione a Mestre in via Torino (11.3.2019) proiezione del docufilm prodotto dalla Fondazione: “Lo sguardo oltre” per ricordare Maurizio BACCHIN, sindaco, senatore, segretario provinciale del PCI PDS con Michele Carpinetti, Alda Vanzan, Ugo Sposetti, Renato Martin, Valentina Bacchin. (18.3.2019) inviata richiesta alla al Soprintendente archivistico e bibliografico del Veneto e del Trentino Alto-Adige per il riconoscimento “di interesse culturale” dell’archivio della Fondazione. (25.3.2019) Presentazione del libro prodotto dalla Fondazione scritto da Delia Murer “Non mancherà la mia voce. Le lotte delle donne a Venezia negli anni Settanta” con Livia Turco e Giulia Albanese. (1.4.2019) Mestre (sede della Fondazione) I lunedì della Rinascita: presentazione della rivista Jacobin Italia con Sabrina Marchetti e Lorenzo Zamponi. (15.4.2019) Mestre (sede della Fondazione) – I lunedì della Rinascita: presentazione del libro di Valentine Lomellini “Il mondo della guerra fredda e l’Italia degli anni di piombo. Una regia internazionale per il terrorismo?” (4-9-12-16.4.2019) INCONTRI CON LA STORIA Assieme alla Municipalità di Chirignago-Cipressina-Zelarino la Fondazione ha organizzato quattro momenti di riflessione e approfondimento sulla storia del ‘900. 1919, 1939 e 1969, 1989 sono stati gli anni simbolo scelti con i professori Valentine Lomellini UniPD, Marco Borghi Iveser, Giulia Albanese UniPD, Marco Almagisti UniPD. (2.5.2019) Mestre – incontro pubblico sull’art.4 della Costituzione Italiana con Susanna Camusso, Andrea Caracausi, Roberto Gentilomo. (6.5.2019) Venezia – presentazione del libro prodotto dalla Fondazione scritto da Delia Murer “Non mancherà la mia voce. Le lotte delle donne a Venezia negli anni Settanta” con Lia Finzi. (10.5.2019) Mestre – Presentazione del libro prodotto dalla Fondazione scritto da Delia Murer “Non mancherà la mia voce. Le lotte delle donne a Venezia negli anni Settanta” con Isabella Albani, Rosanna Bettella, Daniele Tronco. (16.5.2019) Mestre – presso la sede della Fondazione. Incontro di Formazione con il Silvio Pons, professore di Sotria Contemporanea alla Scuola Normale di Pisa e Presidente della Fondazione Gramsci “Togliatti e le lezioni sul fascismo”; (20.5.2019) Belluno – Presentazione del libro prodotto dalla Fondazione scritto da Delia Murer “Non mancherà la mia voce. Le lotte delle donne a Venezia negli anni Settanta”. (22.5.2019) Venezia (sede Circolo Auser Olivolo a Castello) Presentazione del libro prodotto dalla Fondazione scritto da Delia Murer “Non mancherà la mia voce. Le lotte delle donne a Venezia negli anni Settanta” . (novembre 2019) “UN LUOGO PUBBLICO PER ENRICO BERLINGUER” raccolta di adesioni per intiotolare un luogo pubbliconel Comune di Venezia (via, piazza, parco …) ad Enrico Berlinguer

20 settembre – 24 ottobre – Notte Rossa 2019

Un mese di incontri, di riflessioni, di “movimento”. 31 eventi, 22 associazioni coinvolte, 16 luoghi diversi tra Venezia, Mestre, Mira, Marcon, Favaro, Campagnalupia, Trivignano. 3 cene, 2 momenti sportivi, 3 proiezioni di film, 7 presentazioni di libri, 2 momenti musicali. (Ospiti: Michela Mocchiutti , Giovanna Lubjian, Lorenzo Zamponi, Sabrina Marchetti, Mauro Bon, MEDUSA, Matteo De Giuli, Nicolò Porcelluzzi, Michele Carpinetti, Roberto Massaro, Gianfranco Bettin, Gilda Zazzara, Riccardo Coletti, Livio Marini, Miguel GOTOR, Alessandro Casellato, Simonetta Moro, Aga Ousseinov, Pietro BARTOLO, Giuseppe CACCIA, Mattia FERRARI, Vanessa Roghi, Delia Murer, Annamaria Bellio, Margherita Lachin, Mirja Vihla, Alessandro Robecchi, Niccolò Groja, Francesco Giasi, Ugo Sposetti, Andrea ORLANDO, Alessandro NACCARATO, Sandro Simionato, Emanuele Profumi, Gabriele Giacomini, Diego Ceccobelli, Luca Picotti, Francesco Filippi, Ruggero Zanin, Mariateresa Crisigiovanni, Michele Mognato)

2020

Quest’anno, nel quale la Fondazione aveva programmato un ulteriore salto di qualità, è stato segnato dalla grave pandemia che ha colpito pesantemente anche il nostro territorio. Le iniziative per i 100 anni della nascita del partito comunista che erano calendarizzate da fine febbraio sono state tutte annullate. Il 2020 per la fondazione è stat l’anno del lavoro interno. Manutenzione della sede, archiviazione di manifesti e riviste, pubblicazione del libro “Una sezione contro. Storia della Lenin di San Polo Santa Croce a Venezia” con la prefazione di Aldo Tortorella (che ringraziamo ancora della disponibilità), produzione del video sulla nascita del partito comunista a Venezia nel 1921, accoglienza di alcuni studenti che hanno consultato il nostro archivio, restauro dei pannelli di Eulisse e Basaglia, ricordo dei 100 anni dalla nascita di Giuseppe Golinelli, segretario provinciale del PCI: queste le attività della fondazione. Purtroppo nessuna iniziativa pubblica. Un anno particolare e drammatico per noi come per le nostre comunità.

2021

Anche il 2021 inizia con le medesime difficioltà dell’anno precedente. Distanziamento, limiti, divieti e tutte le misure utili per affrontare questa tremenda pandemia non ci hanno consentito di riprendere le attività in presenza. E’ stato attivato il progetto “La Svolta nel veneziano” ovvero la raccolta delle testimonianze del gruppo dirigente diffuso del PCI tra il 1989 e il 1991. Si sono svolti i due incontri preparatori (su piattaforma zoom) con Pietro Folena, Cesare De Piccoli e Gianluigi Cortese e sono iniziate le attività durante l’estate. Il progetto proseguirà anche nel 2022. Nel mese di novembre abbiamo collocato la targa commemorativa alla memoria di Aldo Celegato nella sede di Dogaletto con una sentita cerimonia e abbiamo presentato la pubblicazione “Echi lontani della rivoluzione. Le origini del Partito comunista a Venezia (1921 e dintorni)” 2021 Cierre Edizioni. La pubblicazione è il risultato della ricerca di Giovanni Sbordone (storico e  direttore IVESER). All’incontro sono intervenuti Francesco Giasi, direttore della Fondazione Gramsci e Giulia Albanese, docente UniPD e Presidente Iveser.

8 ottobre – 9 novembre: Notte Rossa 2021

Il programma necessariamente ridotto ha raccolto la cena di sostegno ad Emergency, l’ormai tradizionale pranzo della Notte Rossa, tre presentazioni di libri, l’incontro sul ruolo del PCI nella democrazia italiana, una lettura degli scritti di Antonio Gramsci (ospiti: Massimo D’ALEMA, Michelangela Di Giacono, Maurizio Cecconi, Guerrino Palmarini, Maria Khurasani, Giargia Novello, Chiara Poppi, Vincezo Guanci, Gilda Zazzara, Giorgio Cecchetti, Paolo Cacciari, Lia Finzi, Alberto Vitucci, Marco Fincardi, Carlo Zaia, Maria Teresa Sega)