Una democrazia possibile

Venerdì 27 maggio alle ore 17.30 presso il locale “Il Palco” a Mestre, in piazzetta Cesare Battisti, la Fondazione Rinascita 2007 presenta il nuovo libro del prof. Marco Almagisti “Una democrazia possibile. Politica e territorio nell’Italia contemporanea”.

Assieme all’autore interverranno lo scrittore e giornalista Francesco Jori e la prof.ssa Giulia Albanese dell’Università di Padova.

Il libro fa comprendere le dinamiche profonde del caso italiano con un approccio di politologia storica che collega la nascita e l’evoluzione delle istituzioni democratiche con le matrici culturali presenti nei contesti locali. Accanto ai grandi accadimenti storici, nelle pagine del volume, si riscopriranno i sentieri in cui si formano e cambiano le culture politiche diffuse, ossia quell’insieme di norme sociali condivise, linguaggi, riti, pratiche sociali, visioni del mondo che hanno contribuito a definire nel tempo l’identità di milioni di italiani. Ricostruendo le vicende dei partiti nell’Italia contemporanea e di due società locali emblematiche quali il Veneto “bianco” e la Toscana “rossa”, il testo evidenzia come la politica italiana di oggi affondi le sue radici nei conflitti irrisolti della storia del paese.

IpotesiLocandinaAlmagistiJPG

1946 – 2016, 70 anno dalla #Repubblica, 70 anni dal #votoalledonne

Venerdì 15 aprile 2016 dalle ore 16 a MESTRE nella Sala Santa Maria delle Grazie in via Poerio 32 avrà luogo il convegno dal titolo “1946 – 2016, 70 anno dalla #Repubblica, 70 anni dal #votoalledonne“.

Interverranno Livia TURCO, Presidente della Fondazione Nilde Iotti, Flavia PICCOLI NARDELLI, presidente della Commissione Cultura della Camera dei Deputati e già segretaria dell’Istituto Luigi Sturzo, la storica Giulia ALBANESE, il prof. Marco ALMAGISTI e il prezioso contributo musicale di Angela Milanese (voce), Paolo Vianello (piano), Maurizio Nizzetto (contrabbasso).

Sarà un’occasione di riflessione su una delle più importanti scelte per la democrazia e per l’Italia.

L’iniziativa è organizzata e promossa dalle fondazioni democratiche del Veneto, dalla Fondazione Nilde Iotti e dal Centro Studi E.Luccini e ha il patrocinio della Camera dei Deputati e del Consiglio Regionale del Veneto.

Presentazione de “La modernizzazione del Veneto” a Zelarino

In occasione dell’anniversario della scomparsa di Valter Vanni abbiamo voluto organizzare un incontro che, partendo dallo scritto di Gianluca Trabucco, ci consenta di ricordare la figura politica di Valter.

L’incontro avrà giovedì 11 febbraio alle ore 17.45 presso la sala consiliare di Zelarino in via Zuccarelli (dietro al municipio).

Assieme a Gianluca Trabucco interverranno Paolo COSTA (sindaco di Venezia dal 2000 al 2005 e attuale Presidente dell’autorità portuale di Venezia), Renzo MAZZARO (giornalista e scrittore, autore de “I padroni del Veneto” e “Veneto anno zero) e Sandro SIMIONATO (segretario dei Democratici di Sinistra dal 2001 al 2006 e vicesindaco di Venezia dal 2010 al 2014).

Condurrà l’incontro la giornalista Monica ZICCHIERO.

modernizzazione

Iniziamo ad organizzare le iniziative culturali del 2016

– Concorso per una borsa di studio destinato a giovani laureati che abbiano approfondito il tema: “la sinistra a Venezia e nel territorio della provincia di Venezia: esperienze sociali, politiche e amministrative dal 1945 al 2007”.
Possono concorrere coloro che, residenti in provincia di Venezia, abbiano conseguito la laurea magistrale o specialistica o il dottorato di ricerca nelle scienze umane (storiche, economiche, filosofiche, giuridiche, sociali, politiche) presso un ateneo italiano e /o europeo nel triennio antecedente alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande e che non abbiano superato il trentesimo anno di età.

– convegno veneto delle fondazioni democratiche sui 70 anni del voto alle donne 2 giugno 1946

– iniziativa legata alla figura di Enrico Berlinguer

– nuova pubblicazione sulla storia della sinistra veneziana

– La NOTTE ROSSA 2016, 14, 15 e 16 ottobre

… e continuare e riordinare materiale storico del PCI PDS e DS veneziano … contando sull’aiuto e la collaborazione di tutti.